Il mare della storia

Sai quando tiri un sasso nell’acqua, che lascia cerchi che si allargano in fuga dal centro della caduta.
Ecco, nel mare della storia di sassi ne sono stati tirati tanti, e grossi, pesanti e nel tempo i cerchi d’acqua si sono allargati in fuga, senza colpe.
I cerchi sono colpe di ritorno e solo i bambini tirano sassi e nascondono la mano, ma giocando.
Qui non si gioca.
Il sasso della storia l’abbiamo tirato noi e non possiamo nascondere la mano, non perché non siamo bambini ma per rispetto di quei bambini che siamo anche stati.
Il mare, della storia,restituisce esempio.
vcc

Annunci
di Vincenzo Costantino

2 commenti su “Il mare della storia

  1. Bentornato Cinaski, qui si è sentita tanto la tua mancanza.
    E qualcuno continua a tirare sassi ai cerchi… perdenti loro sì, in partenza.
    E’ bello ritrovarti, si sentiva un leggerissimo vuoto di intelligenza e umanità, ma leggerissimo..

  2. Vorrei avere la tua stessa visione del mondo, quella di un bambino che guarda il mare e non vede confini. Quella di chi, in quel mare, ci vede la vita. Bentornato.

Scrivimi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...