DI FRONTE AL TERZO STATO

 

Non ho paura
di essere coerente
di essere stanco
di essere sedentario
Non ho paura
di lasciarmi andare
di lasciare perdere
di provare paura
Non ho paura
di camminare scalzo
di non votare
di non avere coraggio
Ho solo il timore
di essere preso sul serio
mentre una risata
seppellirà
tutto quanto.

vcc

Annunci
di Vincenzo Costantino

Un commento su “DI FRONTE AL TERZO STATO

  1. Per quanto mi riguarda non preoccuparti: non ti ho mai preso sul serio. Ti ho preso dal verso giusto, quello della poesia..

    Questa in particolare – dal punto di vista dei contenuti, uno per uno – avrei potuto scriverla io. Fossi in te, mi preoccuperei di questo:-)

Scrivimi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...